Quelle Armonie di Natale a Cavola, coi Cori: sabato 10 dicembre 2016

I canti di Natale dei Cori nel periodo dell’Avvento. Giunta alla IX edizione, sabato 10 dicembre alle ore 21, nel Palaforum di Cavola (Toano, Reggio Emilia), si terrà la rassegna corale “Armonie di Natale”. Un’iniziativa resa possibile grazie al coro locale “Vocilassù”, col patrocinio del Comune di Toano, dell’Aerco (Associazione Emiliano Romagnola Cori) e a quasi dieci anni dall’ultima edizione.
E’ la rassegna che è nata… con noi!
armonie-di-natale

Oltre alla nostra formazione, saliranno sul palco il coro La Baita di Scandiano e il coro Monte Sagro di Carrara: ospite d’eccezione, nonché presentatrice della serata, sarà Paola Belli.

I tre cori, rinomati anche per le armonie particolari composte dai loro direttori, si preparano ad alternarsi sul palco in una serata di gran festa.Il coro Voci Lassù di Toano è nato nel 1995 e affonda le sue radici nella tradizione locale toanese. Diretto dal 2010 dal maestro Armando Saielli, ha realizzato finora due album (l’ultimo è Canto alla Vita) e ha ampliato il suo repertorio verso canti d’autore italiani e stranieri.

 

 

 

Il coro La Baita di Scandiano è nato nel 1967 ed è una formazione corale a quattro voci. Diretto dal maestro Fedele Fantuzzi, il suo repertorio prevede melodie popolari riviste in chiave popolare emiliana.

Il coro Monte Sagro di Carrara è nato nel 1963 è da sempre indirizza la sua ricerca verso un repertorio corale originale, nato da canti tradizionali italiani. Dal 1993 è diretto dal maestro Alessandro Buggiani.

La rassegna del 10 dicembre è interamente gratuita e prevede l’esibizione di circa una ventina di pezzi a tema. Il pubblico avrà così il piacere di immedesimarsi nei canti della migliore tradizione natalizia e ed europea.

 

A Cortogno alla Festa della Castagna la santa messa col Coro Vocilassù

Una domenica di festa. Come in altri tempi. E’ quella che attende Cortogno, borgo medievale affacciato sulla Val Tassobbio dove saremo presenti col nostro coro. I colori dell’autunno riportano la tradizionale Festa della Castagna che ricorda il cibo principe delle popolazioni di queste terre.

L’appuntamento è per domenica 16 ottobre quando le strade di questo paese di Casina si coloreranno a festa, tra bancarelle, musica e folklore, stand gastronomici, marroni nostrani, caldarroste, vin brulè, prodotti tipici dell’Appennino Reggiano e pranzo rustico al coperto.

Coro Vocilassù nella chiesa di MarolaIl programma prevede dalle ore 11 al tramonto, stand con vendita dei prodotti tipici. Quindi alle ore 12,30 pranzo rustico sotto il tendone dell’area feste coperta del centro sportivo (info e prenotazioni: 393 907 2402 / 0522 607419).

Tra gli appuntamenti i canti della messa di don Bonicelli interpretati dal nostro coro, durante la S.Messa delle ore 10, e a seguire sul sagrato un repertorio di canti tradizionali tra cui alcuni del nostro nuovo album “Canto Alla vita”.

Quindi nel pomeriggio, esibizione del gruppo di sbandieratori e musici del Contrada Monticelli di Quattro Castella. L’iniziativa è organizzata dalla Proloco Cortogno e, come ogni festa della castagna che si rispetti, si terrà con qualsiasi condizione di tempo.