Col Coro… si canta a Sant’Antonio, Abate

Ancora la celebrazione di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali e cui sono devoti molti allevatori dell’Appennino. Torna domenica 21 gennaio 2017 a Cortogno di Casina l’appuntamento religioso a memoria di un salto cui le comunità locali sono molto legate. Infatti, la Parrocchia di San Giorgio Martire assieme alla Latteria Sociale San Giorgio di Cortogno invitano, infatti, alla festa che inizierà con la santa messa delle ore 11, presso la Chiesa Parrocchiale, animata dal Coro Vocilassù e seguita da alcuni canti della stessa formazione diretta da Armando Saielli.

Alle 12,30 pranzo aperto a tutti presso i locali della Pro Loco con prenotazione pranzo presso il Bar Cortogno al 3939072402 o presso il Bar Faieto 0522 607419.

Live on stage

Noi, sul palco.Una raccolta di splendide foto scattate in occasione della rassegna “Armonie di Natale”, tenutasi il 10 Dicembre al CavolaForum (Cavola di Toano – RE).

                                                                                                 

Quelle Armonie di Natale a Cavola, coi Cori: sabato 10 dicembre 2016

I canti di Natale dei Cori nel periodo dell’Avvento. Giunta alla IX edizione, sabato 10 dicembre alle ore 21, nel Palaforum di Cavola (Toano, Reggio Emilia), si terrà la rassegna corale “Armonie di Natale”. Un’iniziativa resa possibile grazie al coro locale “Vocilassù”, col patrocinio del Comune di Toano, dell’Aerco (Associazione Emiliano Romagnola Cori) e a quasi dieci anni dall’ultima edizione.
E’ la rassegna che è nata… con noi!
armonie-di-natale

Oltre alla nostra formazione, saliranno sul palco il coro La Baita di Scandiano e il coro Monte Sagro di Carrara: ospite d’eccezione, nonché presentatrice della serata, sarà Paola Belli.

I tre cori, rinomati anche per le armonie particolari composte dai loro direttori, si preparano ad alternarsi sul palco in una serata di gran festa.Il coro Voci Lassù di Toano è nato nel 1995 e affonda le sue radici nella tradizione locale toanese. Diretto dal 2010 dal maestro Armando Saielli, ha realizzato finora due album (l’ultimo è Canto alla Vita) e ha ampliato il suo repertorio verso canti d’autore italiani e stranieri.

 

 

 

Il coro La Baita di Scandiano è nato nel 1967 ed è una formazione corale a quattro voci. Diretto dal maestro Fedele Fantuzzi, il suo repertorio prevede melodie popolari riviste in chiave popolare emiliana.

Il coro Monte Sagro di Carrara è nato nel 1963 è da sempre indirizza la sua ricerca verso un repertorio corale originale, nato da canti tradizionali italiani. Dal 1993 è diretto dal maestro Alessandro Buggiani.

La rassegna del 10 dicembre è interamente gratuita e prevede l’esibizione di circa una ventina di pezzi a tema. Il pubblico avrà così il piacere di immedesimarsi nei canti della migliore tradizione natalizia e ed europea.