Un 25 aprile diverso…

Un 25 aprile diverso: è quello che abbiamo trascorso a Carpineti, invitati dagli Alpini e dal Comune, per ricordare, per la prima volta nel coro, un alpino scomparso in epoca recente. Tiziano Chierotti alla pace in Afghanistan credeva davvero. Questo il messaggio portato dai genitori al quale abbiamo aggiunto le nostre voci con le note di Signore delle Cime e Sul Ponte di Perati (la foto è dello Studio Lugli